Numerose le librerie coinvolte nel progetto. Clicca qui per approfondire 

Per le librerie interessate al progetto una lettera di presentazione:

Caro libraio,
 
Il panorama editoriale italiano si sta modificando con l’ingresso dei libri digitali (e-book) acquistabili su store (librerie) online e i dati indicano un timido ingresso destinato a crescere anche nel mondo della scuola, dove è già previsto l’ingresso dei libri scolastici in formato digitale, tale da far prevedere una richiesta sempre più ampia di titoli in formato e-book. Sysform Editore realizza e commercializza libri in formato digitale (e-book) nativo (non esistono in cartaceo) con un catalogo di testi per il mondo della formazione degli insegnanti e degli educatori e con libri per adolescenti e per bambini.
 
La caratteristica dei testi è determinata soprattutto dalla ipertestualità (video, audio, link esterni) che rendono i prodotti editoriali non antagonisti del libro cartaceo ma un’occasione di lettura differente. Per questo motivo Sysform Editore ritiene che le librerie rappresentino il luogo fisico dove poter acquistare anche e-book e che i librai rimangono punti di riferimento per i clienti che sono interessati anche alle nuove produzioni editoriali in formato digitale.
Abbiamo quindi attivato e presentato in esclusiva alla Fiera del libro di Torino un progetto di collaborazione con le librerie denominato
 
Smart e-book: gli e-book sullo scaffale

ora gli e-book li trovi anche in libreria

.
Info
Genitori in prima linea. Aiutare un figlio con DSA (R.Di Maria e A. Ranfagni) Stampa E-mail
Lunedì 29 Novembre 2010 11:47

 

Genitori in prima linea. Aiutare nello studio un figlio con DSA.  di Rossella Di Maria e Aurora Ranfagni

 
Caro genitore,

 

ti immagino alle prese con il disturbo invisibile di tuo figlio. Lui è sempre più demotivato e a scuola ci va svogliatamente: vedi con dolore le sue difficoltà e non sai come muoverti. Tuo figlio ti sembra un estraneo; è lento nella lettura, non sa fare bene i calcoli, ha difficoltà nelle lingue straniere. Nello studio non è ancora del tutto autonomo e nonostante l’aiuto che gli dai … non sempre i risultati sono positivi.
Le difficoltà sono oggettive, perché la comprensione che vorresti da parte dei docenti spesso non c’è. In realtà gli insegnanti ne sanno ancora troppo poco e non riescono a progettare e a realizzare percorsi didattici specifici che realmente rispondano ai bisogni educativi di tuo figlio.
A tutto ciò si aggiunge il fatto che lui sta crescendo, con tutto quello che comporta ed ecco che “l’evitamento” e l’opposizione possono manifestarsi e i docenti si possono trovare di fronte un ragazzo irritante ed arrabbiato.
Lui, magari, non vuole eseguire dei compiti dicendo che “non gli interessa o non ne è capace…” oppure, all’opposto, si intestardisce a fare tutto come i suoi compagni, rifiutando di usare il computer o altri strumenti che potrebbero aiutarlo. Lui si sente esposto al confronto continuo e si vergogna del suo problema come non mai. 
Le difficoltà a scuola sono sempre maggiori: le lezioni frontali e il linguaggio settoriale rende tutto più faticoso e poi il carico di lavoro è tale che tu non riesci a trovare il modo giusto per aiutarlo: così sei in preda all’ansia, che fatalmente trasmetti a tuo figlio. “Come puoi intervenire?”
 
Con una programmazione flessibile e condivisa da tutti gli insegnanti, dalla famiglia e dagli specialisti. Con l’utilizzo di mezzi dispensativi e compensativi e soprattutto con la diffusione, da parte del docente referente, di una cultura pedagogica che ancora manca. E allora sinteticamente, siano benvenute le mappe concettuali, che schematizzano i concetti, i dizionari di lingua straniera computerizzati, così come l’utilizzo di tutte le misure dispensative e compensative.
 

Abbiamo scritto questo e-book per aiutarti a capire cosa puoi fare.

 

 

 Leggi la demo in  .pdf

.
 

eBook Store

Scegli/Acquista il tuo e-Book

Servizi agli Editori

Dal libro cartaceo all'ebook

Servizi per gli Editori

 

Smart e-book

Gli e-book in libreria

Visita...

Rivista telematica di percorsi per l'integrazione


Promozione di Sistemi Formativi


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione di approfondimento cliccando su Cookies Policy. Per approfondimenti Cookies Policy.

Accetto i cookies