Numerose le librerie coinvolte nel progetto. Clicca qui per approfondire 

Per le librerie interessate al progetto una lettera di presentazione:

Caro libraio,
 
Il panorama editoriale italiano si sta modificando con l’ingresso dei libri digitali (e-book) acquistabili su store (librerie) online e i dati indicano un timido ingresso destinato a crescere anche nel mondo della scuola, dove è già previsto l’ingresso dei libri scolastici in formato digitale, tale da far prevedere una richiesta sempre più ampia di titoli in formato e-book. Sysform Editore realizza e commercializza libri in formato digitale (e-book) nativo (non esistono in cartaceo) con un catalogo di testi per il mondo della formazione degli insegnanti e degli educatori e con libri per adolescenti e per bambini.
 
La caratteristica dei testi è determinata soprattutto dalla ipertestualità (video, audio, link esterni) che rendono i prodotti editoriali non antagonisti del libro cartaceo ma un’occasione di lettura differente. Per questo motivo Sysform Editore ritiene che le librerie rappresentino il luogo fisico dove poter acquistare anche e-book e che i librai rimangono punti di riferimento per i clienti che sono interessati anche alle nuove produzioni editoriali in formato digitale.
Abbiamo quindi attivato e presentato in esclusiva alla Fiera del libro di Torino un progetto di collaborazione con le librerie denominato
 
Smart e-book: gli e-book sullo scaffale

ora gli e-book li trovi anche in libreria

.
Info
Mano-Piede_Testa_Cuore. Imparare a crescere in movimento (Simona Di Clemente) Stampa E-mail
Martedì 30 Novembre 2010 21:31

Mano-Piede_Testa_Cuore. Imparare a crescere in movimento.  di Simona di Clemente

 


 

Entrando nel mondo-scuola come alunna, tirocinante e poi insegnante ho da sempre avvertito una forte incidenza dei fattori affettivo-emotivi sulla sfera conoscitiva. Una presenza da ristabilire a volte e, troppo spesso, un vuoto da colmare.
Ricordare le sensazioni che provavo da alunna e osservare i bambini, con i loro vissuti, le loro risposte emotive, le percezioni che attraversano uno sguardo: sono stati momenti significativi. Come indizi che orientano un percorso da intuire e reinventare. Importanti spunti di riflessione coronati dalla conoscenza delle teorie attiviste e personalistiche, con cui sono entrata in contatto nel mio corso di studi e che mi hanno appassionata e spinta a concretizzare un itinerario possibile alla ricerca del valore della corporeità nella nostra scuola.
Tutto questo mi ha permesso di iniziare a pensare ad una dinamica d’insegnamento capace di attivare l’ingranaggio dei meccanismi costruttivi della personalità.  Un processo di sviluppo capace di guardare alla “persona umana” per educarla nella sua totalità, tenendo conto degli aspetti emotivi e non solo –come spesso avviene- di quelli cognitivi.
Con l’intento di vincere e superare una didattica tradizionalmente radicata sull’approccio verbalistico e sedentario, ho sostenuto una tesi di laurea sul tema: “Il corpo come elemento trasversale della didattica”. Segnando un approccio che di lì in poi è sempre stato per me un punto fermo, riconfermando il suo valore nel “qui ed ora” di ogni giorno o momento segnato da un apprendimento significativo.
Con l’intendo di offrire una risposta possibile, da poter diffondere e condividere, è nato il progetto e-book “MANO-PIEDE-TESTA-CUORE imparare e crescere in movimento”.
Una proposta che investe il CORPO di una luce filosofico-educativa e ne richiede la sua presenza attiva a scuola, come sede d’esperienza privilegiata e trasversalmente partecipata.
Il testo percorre un excursus all’interno del panorama riformista che rileva la consapevolezza acquisita in merito, nei diversi momenti storici. Un’educazione alla corporeità che interessa sempre un unico ambito definito e parziale, la disciplina dell’Educazione Motoria. Si propone per questo di aprirsi a un campo d’azione più vasto che mobiliti più saperi, fornendo un’immagine di insegnante capace di riuscire con agilità in questa impresa. Anche grazie a semplici tecniche di comunicazione non verbale, da adottare e introdurre nell’agire quotidiano.
Un lavoro che fornisce utili dati e non dimentica di munire ciascun lettore di tracce visibili, per concretizzare l’approccio proposto in una pratica educativa quotidiana. Con l’invito di arricchire e ampliare la proposta, colorandola di nuovi e personali possibilità. L’e-book garantisce all’insegnante una riflessione attenta su quanto è stato istituzionalmente fatto e quanto ancora si può fare per proporre un’educazione mediata dal movimento.
Riporta all’attualità un impegno identitario comune, che non dimentica nessuno, va incontro ai diversi stili cognitivi degli alunni e garantisce ai bambini in condizione di svantaggio e ai diversamente abili: omprensione, chiarezza e tangibilità dei contenuti. Questo mediante un’esperienza pratica in grado di completare e rendere accessibile ogni sapere teorico. Per favorire un’accoglienza e un’attenzione speciale alla presa di coscienza del sé corporeo, ho inoltre pensato e  strutturato un percorso preventivo, da proporre a ciascun alunno al suo ingresso nella scuola primaria. Progetto che è allegato al presente e-book ed è scandito da attività organizzate in successione ed orientate alla formazione dell’identità personale e di gruppo. Il percorso è corredato da apposite schede attente a decodificare e valutare il comportamento, a far emergere le predilezioni e le osservazioni degli alunni, al fine di garantire un’attenzione mirata a quelle abilità per la vita di cui ogni sapere è intessuto.
Raccogliendo la sfida del grande filosofo dell’educazione Edgar Morin, guardiamo al sapere nella sua multidimensionalità per un’educazione del futuro.

 

  Leggi la demo in  .pdf


.
 

eBook Store

Scegli/Acquista il tuo e-Book

Servizi agli Editori

Dal libro cartaceo all'ebook

Servizi per gli Editori

 

Smart e-book

Gli e-book in libreria

Visita...

Rivista telematica di percorsi per l'integrazione


Promozione di Sistemi Formativi


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione di approfondimento cliccando su Cookies Policy. Per approfondimenti Cookies Policy.

Accetto i cookies